Woolrich apre a Milano il suo primo negozio esperenziale

 

Durante la settimana dedicata alla moda uomo, Woolrich, azienda americana fondata nel 1830, ha inaugurato a Milano, in corso venezia, il suo nuovo ed innovativo flagship con un affollatissimo party “all’americana”.
Non il classico store ma uno spazio di 700 mq che consente un vero e proprio viaggio emozionale all’interno del brand.
Lo store, infatti, si sviluppa su diverse aree: l’ingresso è occupato da una zona welcome e da una specie di “museo” che ripercorre tutta la lunga storia del brand ponendo l’accento sui suoi capi storici. Prosegue poi con un’area dedicata alle linee femminili e a quelle maschili e termina con un giardino all’aperto, gestito dal fiorista giapponese Satoshi Kawamoto, in cui rilassarsi ed acquistare piante particolari a cura di Green Fingers, realtà giapponese di gardening alternativo.
Presente anche una Custom Area per la personalizzazione di alcuni capi grazie alla presenza di macchinari speciali e alla consulenza full time di una Techno-Première, una sarta di alto profilo in grado di consigliare come disporre al meglio patch, borchie, applicazioni e ricami.
Nello store non mancano anche aree di co-working in cui dar vita a collaborazioni, capsule collection e progetti creativi, un’area lounge con angolo lettura dove chiacchierare e fare una pausa con un caffè firmato Terzi Bologna.
Ma la vera chiccha dello store è la “Extreme Weather Experience Room” una stanza in cui, la temperatura fino a -20 gradi e la presenza di neve reale, permettono di testare i capi nelle condizioni estreme per cui sono stati progettati (gelo, ghiaccio, vento, pioggia).
Non vi resta che indossare il vostro capo Woolrich preferito e vivere la vostra esperienza emozionale!

 

2 pensieri su “Woolrich apre a Milano il suo primo negozio esperenziale”

  1. We stumbled over here by a different website and thought I should check things out. I like what I see so now i am following you. Look forward to finding out about your web page again.|

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *