Star della danza mondiale in scena al Teatro dell’Arcimboldi di Milano

Al Teatro Arcimboldi di Milano, il prossimo weekend si apre il sipario sulla danza classica con i balletti dell’Accademia Ucraina di Balletto con il super classico Don Quixote , ispirato all’omonimo capolavoro di Miguel de Cervantes con la musica di Ludwig Minkus, per poi proseguire con un balletto più sperimentale come Biancaneve e i sette nani tratto dalla famosa dalla favola dei Fratelli Grimm, con la musica di Bogdan Pavlovsky.
Un’occasione unica per poter vedere in Italia stelle della danza internazionale che non si sono mai esibite nel nostro paese.
Un gradito ritorno in Italia quello del Don Quixote,in scena nelle serate di venerdì 19 e sabato 20 gennaio 2018, alle ore 21 in una veste del tutto rinnovata rispetto a quella proposta quattro anni fa e che prevede la partecipazione degli allievi dell’Accademia Ucraina di Balletto, di alcuni allievi diplomati e stelle del balletto come Alina Nanu e Ondrej Winklat, primi ballerini del Teatro dell’Opera di Praga.
Nello stesso weekend, ma nei giorni di sabato 20 e domenica 21 gennaio, alle ore 16, si potrà assistere a Biancaneve e i sette nani, mai rappresentato nel nostro paese, che prevede la partecipazione di Nadejda Scepaciova, ex prima ballerina del Teatro dell’Opera della Moldavia e oggi docente dell’Accademia, affiancata da Genadij Zhukovskij,primo ballerino del Teatro dell’Opera di Vilnius, nel ruolo del principe.
Due spettacoli caratterizzati da tecnica, virtuosismi, scenografie e costumi di altissimo livello in cui il grande intrattenimento si unisce alla danza di repertorio classica, per serate di alto livello, adatti ad ogni tipo di pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.