Diorshow lascia il segno nel 2020 con uno stile più couture che mai

Peter Philips, Direttore Creativo e dell’Immagine del Make-Up Dior, per il 2020 punta tutto sullo sguardo rinnovando i prodotti must della linea Dior Make Up. L’ispirazione? Gli abiti della collezione Haute Couture della Maison. Scopriamo insieme queste novità.

 

La prima rivoluzione coinvolge il mascara per antonomasia, il celebre Diorshow Iconic Overcurl, che oltre a rinnovarsi nel design, rinforza l’azione incurvante con una tenuta ancora più lunga, la seconda coinvolge la palette di ombretti 5 Couleurs che indossa una veste couture tutta da scoprire. Infine l’immancabile Diorshow 24H Stylo, indispensabile nella trousse di ogni donna, rifinisce lo sguardo con un tocco finale da far girare la testa. Vediamoli insieme più nel dettaglio.

DIORSHOW ICONIC OVERCURL

Fin dal debutto sul mercato, Diorshow Iconic Overcurl si è distinto per la capacità di regalare alle ciglia femminili curve spettacolari e volume all’ennesima potenza. Oggi, questa icona Dior si reinventa con un nuovo design couture e una formula perfezionata, che offre 24 ore di tenuta e si prende cura delle ciglia ogni giorno. “Diorshow Iconic Overcurl è un vero successo perché è un mascara che mantiene le promesse, adatto a tutte quelle donne che non hanno paura di osare!”, afferma Peter Philips.
Ciglia più curve più a lungo, più belle in un istante, giorno dopo giorno.
Adatto a diverse tipologie di ciglia, Diorshow Iconic Overcurl, dal nuovo design elegante e moderno, definisce, avvolge e distribuisce le ciglia in una sola passata, per un effetto estremo che dura fino a 24 ore. L’applicatore arcuato intensifica la curvatura naturale delle ciglia con assoluta precisione. In più, l’esclusiva formula arricchita con nettare di cotone, si prende cura in profondità delle ciglia, che giorno dopo giorno risultano più morbide, elastiche e forti.
La confezione di Diorshow Iconic Overcurl è un’autentica opera d’arte. Il nuovo tubetto dall’allure chic è percorso da banda sfaccettata che valorizza la forma del logo Dior e indica la tonalità del mascara: nero, blu, marrone o argento glitter, un top coat disponibile solo in edizione limitata.

 

5 COULEURS COUTURE

Le inimitabili palette di ombretti Dior cambiano mood: una svolta 100% couture, ogni composizione si ispira a uno dei famosi look visti alle sfilate della Maison. I nuovi ombretti si preannunciano rivoluzionari non solo nei colori e nel finish di nuova generazione, ma anche nel packaging e nella formula skincare  rappresentano un abito di alta sartoria per gli occhi.
5 Couleurs Couture propone 6 finish inediti (opaco, satinato, perlato, metallizzato, glitterato e illuminante) e 12 assortimenti cromatici ideati da Peter Philips che rimandano a uno degli iconici look Dior scesi in passerella, in un mix di nuance facili da alternare e abbinare.
Le tonalità protagoniste delle 4 palette rappresentano un capo iconico del guardaroba Dior: 079 Black Bow, 279 Denim, 689 Mitzah e 879 Rouge Trafalgar.

  • Black Bow allude al papillon tanto amato da Christian Dior, reso immortale dall’illustratore di moda René Gruau.
  • Denim celebra lo stile intramontabile e casual-chic dei jeans, un nuovo marchio di fabbrica Dior.
  • Mitzah è un omaggio a Mitzah Bricard, musa di Christian Dior le cui indimenticabili stampe leopardate hanno scritto un pezzo di storia della moda.
  • Rouge Trafalgar ricorda la mise rossa che Christian Dior usava includere in ogni collezione per sorprendere il pubblico.

Sviluppate dai laboratori Dior, le palette hanno la consistenza di una polvere cremosa e impalpabile che non si sente sulla pelle. La stesura del colore è immediata e a lunga durata, per assicurare risultati impeccabili su qualsiasi incarnato. Per la prima volta in assoluto, inoltre, gli ombretti sono ricchi di ingredienti che si prendono cura delle palpebre: aloe vera per levigare e olio di pino per ammorbidire.
Gli ombretti 5 Couleurs Couture sono contenuti in una nuova custodia, più capiente e generosa, che esalta le sfumature della palette con una preziosa apertura argentata decorata con la sigla CD e una finitura interna che riprende la stessa tonalità metallica. Il nuovo motivo Dior è stampigliato sul colore centrale e sembra quasi cucito all’ombretto. E per un tocco finale perfetto, gli applicatori sono stati rimodellati in modo da facilitare l’applicazione.

DIORSHOW 24H1 STYLO

La nuova matita Diorshow 24H Stylo è frutto dell’esperienza maturata nel backstage da Peter Philips, che ha progettato un applicatore eyeliner all’insegna delle prestazioni e della massima praticità per passare con disinvoltura da uno sguardo naturale a uno più provocante.
La texture morbida scorre agilmente sulla pelle, disegnando una linea marcata e perfetta già al primo passaggio. La formula ad alto contenuto di pigmenti è anche waterproof e resiste fino a 24 ore1.
Arrotondata e precisa, la punta retrattile di Diorshow 24H1 Stylo si riaffila senza difficoltà con il temperino integrato. Lo sfumino in gommapiuma è l’accessorio perfetto per stemperare il tratto e ottenere un effetto smoky eye.
Diorshow 24H1 Stylo è disponibile in 2 finish (opaco e satinato) e 12 tonalità da abbinare alle palette 5 Couleurs Couture, incluse 4 nuance imperdibili: nero opaco, blu opaco, rosso opaco e argento perlato.

Siamo sicure che nessuna di voi potrà fare a meno di questi tre prodotti e per tutte coloro che desiderano anche conoscere consigli e trucchi per un’applicazione perfetta Dior ha riservato sul proprio sito cliccando qui  una sezione consigli dove Peter Philips in persona vi insegnerà, attraverso dei video tutorial, tutti i suoi trucchi per avere un trucco a prova di shooting.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.