Veuve Clicquot presenta da Peck a Milano il suo nuovo champagne

In una location d’eccellenza quale Peck, fulcro dell’enogastronomia meneghina, la Maison Veuve Clicquot ha presentato a Milano Brut Extra Old,il suo nuovo vino d’autore,un’eccellenza che racchiude in sé solo i più preziosi e nobili vini di riserva che hanno fatto la storia della Maison.

Sei annate dal 1988 al 2010,scelte per freschezza,generosità e struttura:il risultato è uno champagne potente e setoso, di grande forza espressiva e generosità. Un assemblaggio d’autore nato dal desiderio di Dominique Demarville, Chef De Caves di Veuve Clicquot, presente alla serata,di catturare le proprietà che rendono Brut Yellow Label unico per arrivare ad Extra Brut Extra Old,uno champagne eccezionale, senza paragoni per purezza, gusto,profondità e morbidezza.

Uno champagne che fa innamorare di sé a prima vista: chiaro allo sguardo con una perlata effervescenza dorata di delicata eleganza,ricco ed intenso all’olfatto fino a diventare potente e setoso al palato. Dulcis in fundo,un tocco di freschezza e purezza riequilibra la tipica morbidezza tostata propria del marchio Yellow Label.

Di carattere e flessibile ma anche di una splendida versatilità,Extra Brut Extra Old è partner ideale di piatti leggeri e delicati ma anche di piatti dai sapori più ricchi ed intensi. Più di uno champagne dunque, Extra Brut Extra Old rappresenta la ‘quintessenza’ di Veuve Clicquot IRE che racchiude in sé tutti i valori cardine della Maison:savoir-faire,tradizione ed innovazione!

Disponibile in bottiglie da 75 cl oltre che nel formato Magnum sarà in vendita al pubblico presso le enoteche specializzate e nei ristoranti.

1 pensiero su “Veuve Clicquot presenta da Peck a Milano il suo nuovo champagne”

  1. I simply want to say I am all new to blogging and seriously enjoyed your web blog. Likely I’m planning to bookmark your website . You surely come with really good articles and reviews. Cheers for revealing your webpage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *