Siamo in partenza.Il Festival di Sanremo ci aspetta!

Le valigie sono quasi pronte, vestiti pochi, ma indubbiamente glamour. Ci sarà da correre, questo è sicuro, e tanto da scrivere.
E intanto, il treno che presto ci porterà in Riviera si lascerà alle spalle una Milano algida, ma pur sempre baciata da un timido sole.
La domenica prima dell’inizio ufficiale del Festival di Sanremo, quella strada che scende dalla pianura Padana fino alla costa ligure, sembra sempre un po’ più bella.
Un altro anno è passato, si pensa durante il viaggio, e nuove canzoni sapranno scandire le giornate di ognuno di noi ma chi ci sarà sul gradino più alto del podio stavolta? Quale sarà il look che farà più tendenza e la storia che più di tutte terrà banco durante questa lunga settimana che sta per arrivare?
Chi vi scrive non ha certo l’età di chi ha vissuto il dramma della morte in Riviera di Luigi Tenco o l’esordio di artisti destinati a scrivere la storia della musica italiana, come Adriano Celentano, Lucio Battisti o Lucio Dalla, ma quella di chi ha assistito alla nascita di Vasco Rossi, Eros Ramazzotti e Laura Pausini, ma soprattutto ha visto, coi propri occhi, il ritorno in grande stile dell’orchestra sul palco dell’Ariston o il grande raduno al Palafiori per applaudire i grandi ospiti internazionali introdotti da Carlo Massarini.
Adesso è tempo di scrivere pagine nuove e il treno per Sanremo è là sul binario che ci aspetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.