“Leonardo Genio del Vino” dal 26 al 29 settembre a Villa Necchi Campiglio con un buon calice Chianti Riserva 2015

In occasione del cinquecentenario dalla scomparsa di Leonardo da Vinci, Cantine Leonardo da Vinci presentano la mostra “Il Mondo di Leonardo e il Vino”, dal 26 al 29 settembre presso Villa Necchi Campiglio a Milano. Un evento esclusivo che, attraverso una selezione di capolavori d’arte provenienti dai Musei Leonardo – “Museo Ideale Leonardo Da Vinci” e “Museo Leonardo e il Rinascimento del Vino” -, mette in luce la contemporaneità e la poliedricità della figura del Genio mostrandone il lato meno noto: Leonardo pittore, inventore, scienziato, ma anche winelover e winemaker, esperto enologo dedito all’arte e all’arte di fare buon vino.

 

Nell’anno delle celebrazioni del Genio, La Leonardo da Vinci S.p.A. presenta “Leonardo Genio del Vino”, un ampio progetto culturale che fa luce su un aspetto poco noto della personalità di Leonardo in qualità di esperto enologo fino alla produzione di collezioni di vino a lui ispirate e alla realizzazione di importanti opere nella città di Vinci. Un importante lavoro di ricerca, indagine e analisi alla base del progetto, nato dalla scoperta di un lato inedito di Leonardo come winelover e winemaker e del suo interesse per la produzione di un vino perfetto, dalla coltivazione della vigna alla vinificazione stessa. Leonardo aveva un rapporto autentico e quotidiano con il vino derivato dalle sue origini in Vinci, borgo della campagna toscana, immerso in un territorio e vocato alla viticoltura, dove la famiglia aveva possedimenti e vigne.
Il Genio, tra i tanti suoi studi, si era dedicato anche all’arte di fare buon vino: la conoscenza, l’osservazione e il rispetto della natura erano la premessa fondamentale per fare la differenza in vigna e dall’indagine dei processi naturali aveva intuito una serie di buone pratiche per poter ottenere un vino privo di difetti.
La Leonardo da Vinci S.p.A si è dedicata al recupero del contributo del Genio al mondo del vino, attraverso il coinvolgimento di un gruppo di esperti come Alessandro Vezzosi, importante studioso di Leonardo Da Vinci, che ha setacciato la letteratura leonardiana, dedotto il suo rapporto con la natura, l’agricoltura e il mondo del vino e Luca Maroni, analista sensoriale, che ha tradotto le indicazioni di Leonardo in un metodo a cui riferire le tecniche odierne.
Queste indicazioni sono state assunte come linee guida dallo staff tecnico, agronomico ed enologico della Leonardo da Vinci S.p.A. per la definizione di un Metodo Leonardo® che, grazie all’utilizzo delle moderne tecniche vitoenologiche, permetta di realizzare l’obiettivo di Leonardo: ottenere prima uve, quindi vini di eccellente qualità. Il Metodo Leonardo® oggi è capitolato viticolo ed enologico – esclusivo e segreto – della Leonardo da Vinci S.p.A. che lo condivide con fidate cantine in tutta Italia che si impegnano ad adottarlo. Il meglio della produzione viene poi conferito alla Leonardo Da Vinci Spa per la sua distribuzione.

Il Mondo di Leonardo e il Vino in mostra a Milano

In occasione del cinquecentenario dalla scomparsa di Leonardo da Vinci, Cantine Leonardo da Vinci presentano la mostra “Il Mondo di Leonardo e il Vino”, dal 26 al 29 settembre presso Villa Necchi Campiglio a Milano.
Durante la mostra tutti i visitatori potranno apprezzare le opere esposte degustando un calice di Chianti Riserva 2015 premiato  a Mondus Vini 2019 come Best of Show Chianti e Gold Medal e prodotto dalle Cantine Leonardo seguendo le indicazioni enologiche dettate dal Genio, recuperate e custodite nel Metodo Leonardo®, oggi applicato nella produzione dei vini a lui dedicati.Da segnalare alcune opere di particolare pregio:

Bacco – Guido Reni (1575 – 1642) – olio su tela Madonna con bambino e grappolo d’uva – Desiderio da Settignano (1460) – terracotta e in anteprima assoluta la fedele riproduzione della Gioconda Nuda la cui copia originale è esposta presso il Museo Ideale Leonardo Da Vinci.

 

Per tutte le informazioni sul progetto: www.leonardodavinci.it
La Leonardo da Vinci S.p.A
presenta “Leonardo Genio del Vino”

 

 

 

1 pensiero su ““Leonardo Genio del Vino” dal 26 al 29 settembre a Villa Necchi Campiglio con un buon calice Chianti Riserva 2015”

  1. I simply want to tell you that I’m all new to blogs and certainly enjoyed this web-site. Most likely I’m going to bookmark your website . You certainly have fantastic well written articles. With thanks for sharing your web page.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *