A Milano arriva il delivery MultiTasking di Pica Dark Kitchen

Cercate un delivery a Milano che mette d’accordo proprio tutti in casa? Allora affidatevi a quello MultiTasking di Pica Dark Kitchen, il nuovo delivery concept di Milano, in grado di offrire la ricercatezza della hamburgeria gourmet di Luigi De Pari e l’expertise del pastry chef Massimo Pica. Praticamente impossibile non soddisfare il palato di tutti. Noi lo abbiamo provato e vi raccontiamo com’è andata.

 

Per i primi, a fare da protagonista nel menù delivery di Pica Dark Kitchen sono anzitutto gli hamburger, davvero speciali, preparati con carni, selezionate tra i migliori tagli di manzo irlandese e – novità che colpirà i palati più esigenti – la (ri)scoperta della Bruna Alpina: una razza storica, la prima arrivata in Italia agli inizi del 900, che da qualche anno ha fatto la sua ricomparsa sulle Orobie Valtellinesi. Sia l’hamburger di manzo irlandese che quello di Bruna Alpina possono essere richiesti come base per qualunque panino. Le ricette proposte spaziano dal classico Cheesburger al Cheesbacon, arricchito da croccanti striscioline, all’esotico AvoJumbo con avocado e melanzane, allo Spicy dove i peperoncini jalapenos arricchiscono di un twist piccante la golosa combo bacon più cheddar.
E per accontentare proprio tutti i divoratori di hamburger non manca quello vegano con Beyond Meat, la “carne non carne” realizzata con composto 100% vegan e arricchito da una proteina vegetale che le conferisce l’aspetto e il sapore tipico della carne.
L’alternativa agli hamburger sono le originali padelline firmate Pica: più alte e soffici della pizza cotta in forno a legna. Oltre alla classica Napoletana, semplice quanto gustosa con pomodoro, aglio e origano, vengono proposte in variazioni sul tema delle versioni più tradizionali – come la Regina, una margherita con ingredienti a crudo su base di pomodoro calda, o la Calabrese con salame tipico piccante – o con accostamenti golosi e meno convenzionali come la Bologna, che prevede mortadella con stracchino e pistacchio e la Parma, stracciatella con crudo e pomodorini confit e verdure di stagione.
Pica Dark Kitchen propone anche irresistibili dolci realizzate dalle mani esperte del pastry chef Massimo Pica e soprattutto non si dimentica dei quattro zampe di casa, per i quali è possibile ordinare dalla selezione Petbon.
Pica Dark Kitchen si prende cura anche del benessere dei suoi consumatori, ma anche dell’ambiente con un packaging minimal di ispirazione zero waste: meno ingombrante, meno voluminoso, meno inquinante.
Attivo dal martedì alla domenica dalle 19 alle 23 (22 in questo periodo di coprifuoco), Pica Dark Kitchen è servito dalle principali piattaforme di delivery.
Che ne dite? Pica Dark Kitchen accontenta davvero tutti in famiglia?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.