Alla Triennale di Milano va in scena il Festival dell’Amore

Dal 7 all’ 8 Giugno va in scena alla Triennale Milano  in viale Emilio Alemagna 6 il Festival dell’Amore. Gli spazi della Triennale saranno contaminati da cuori realizzati da artisti e designer, che racconteranno l’amore attraverso la loro creatività ed il Festival dell’Amore sarà una vera esperienza immersiva caratterizzata da talk, musica, reading, film, ma anche da pubbliche dichiarazioni e riti d’amore.
Non mancate se anche voi amate!

 

L’amore come modello di vita.

Ora più che mai, tutte le persone con una incontenibile sensibilità umana sono chiamate, senza limiti o distinzioni, a dire la loro sul sentimento più importante e determinante dell’essere umano.Soltanto l’amore, la passione, i grandi sentimenti, possono sconfiggere il clima di cinismo, disincanto, risentimento e ostilità che sta inquinando le relazioni umane.

Perché l’amore deve vincere sempre.

È questo il senso del Festival dell’Amore  e sarà una vera esperienza immersiva caratterizzata da talk, musica, reading, film, ma anche da pubbliche dichiarazioni e riti d’amore: perché accanto a personaggi famosi che descriveranno le loro visioni dell’amore, il Festival – un vero Reality Festival in questo senso – metterà in scena storie vissute e darà voce a tutti coloro che vorranno partecipare.

Un fitto calendario di eventi e attività che si sviluppa attraverso tre macro aree:

Storie d’Amore

Artisti, scrittori, filosofi, musicisti, attori, giornalisti, designer, scienziati, stilisti, professori, creativi, poeti, registi sveleranno le loro idee sull’amore e condivideranno esperienze e visioni motivazionali. Tornano le playlist d’amore dove gli artisti raccontano e fanno ascoltare i brani più significativi che rimandano a questo sentimento nel loro percorso personale. Per la prima volta sul palco in versione live i Love Books, un progetto di Mapi Danna per regalare un messaggio d’amore. Conducono La Pina, Paola Maugeri, Sofia Viscardi e Franco Bolelli.

Riti d’Amore

Grande spazio alle emozioni con attività partecipative e coinvolgenti dedicate ad un pubblico di tutte le età, offrendo esperienze uniche, all’interno di uno scenario romantico: “Liberi Matrimoni” (celebrati da La Pina, Diego e La Vale) con allestimenti e abiti realizzati dagli studenti di NABA Nuova Accademia di Belle Arti, “Your Love Energy” installazione che, grazie all’intelligenza artificiale, traduce le emozioni in luci, suoni, colori; e ancora: performance teatrali interattive, pubbliche dichiarazioni d’amore, human library, tattoo & body art e laboratori per bambini.

La Notte in Triennale

Gli ospiti potranno vivere delle esperienze uniche: eccezionalmente sabato notte sarà possibile dormire in Triennale. Tra le attività sarà possibile partecipare ai ‘’Pillow talking’’, che prevedono un concerto di piano di Emiliano Pepe e un momento di confidenze notturne con La Pina, oppure alle “Visioni d’Amore”, maratona di film a tema.
Inoltre, nelle serate di venerdì e sabato, Triennale Milano ospiterà performance e party nel magico e suggestivo giardino e presso il Salone d’Onore con il suo meraviglioso terrazzo. Dj e musicisti si esibiranno in performance uniche ispirate alla loro visione dell’Amore.
A sostenere la seconda edizione del Festival dell’Amore vi sono la media partnership di Radio DEEJAY e la Social Media Partnership di “Venti”, il progetto ideato da Sofia Viscardi e Show Reel Media Group che dà voce alla Generazione Z, e Paramount Network.

IG: @ilfestivaldellamore
Web: www.ilfestivaldellamore.it
FB: @ilfestivaldellamore

 

 

1 pensiero su “Alla Triennale di Milano va in scena il Festival dell’Amore”

  1. I simply want to mention I am all new to blogs and truly loved this web blog. More than likely I’m going to bookmark your website . You really have exceptional posts. Bless you for revealing your web-site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *