Uriage rinnova la linea Bariésun con solari ancora più efficaci

Uriage ha rinnovato la linea Bariésun con solari ancora più efficaci, in grado di proteggere dai raggi UV e dalla luce blu e continua ad affermare il suo impegno per la protezione dell’ambiente con packaging eco-friendly e formule rispettose dei coralli. Scopriamo le novità.

 

Proteggere la pelle dalle scottature è un buon inizio, ma non è abbastanza per un prodotto solare. Per questo motivo, Uriage va oltre, offrendo un nuovo cuore di formula nella gamma Bariésun, con 2 brevetti dermatologici che aiutano a proteggere contro i danni cellulari e a prevenire il fotoinvecchiamento. Le nuove formule contengono un’associazione di 4 filtri organici e l’Acqua Termale di Uriage.
Bariésun si rinnova con un look più moderno, più fresco e più impattante che sottolinea ancora di più l’expertise dermatologica del brand.Per ridurre l’utilizzo di plastica vergine, Uriage ha lanciato diverse iniziative che riguardano il pack:

  • il lancio del primo eco-tubo per il Latte Idratante SPF50+,in parte realizzato in carta grezza naturale proveniente da foreste FSC (gestite in modo sostenibile), che permette una riduzione del 48% della plastica
  • l’impiego di plastica riciclata che consente di ridurre la plastica vergine del 10%
  • capsule small sui tubi, con una diminuzione del 9% di plastica

E non è tutto: per i prodotti con astuccio (certificato PEFC), tutti i foglietti illustrativi sono stati rimossi, il che aiuterà a risparmiare 39 tonnellate di carta.
L’SPF è evidenziato in modo importante sui prodotti (UVB + UVA e protezione luce blu) e il complesso Skin Shield technology è enfatizzato sui pack. Anche il logo Ocean Respect è riportato in modo visibile.
Il colore dei packaging aiuta a identificare in maniera chiara la categoria di prodotto: giallo per i filtri organici; bianco per i filtri minerali o prodotti specifici/medicali; blu per i doposole e marrone per gli autoabbronzanti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.