Rossopomodoro fa il bis a Milano e inaugura nello stesso giorno due riaperture ispirate al nuovo concept

Rossopomodoro  fa il bis a Milano con due nuove riaperture nello stesso giorno, a seguito di straordinari restyling, uno nel cuore di Milano in Zona Moscova per lo storico Rossopomodoro di Largo La Foppa 1 e un’altra nel Centro Commerciale Bicocca Village

Con queste due nuove riaperture passano a 7 i Rossopomodoro allineati alla nuova versione “2.0” ispirata alla nuova filosofia del brand “Come un giorno a Napoli”.
Questo il nuovo claim che ha dato vita al nuovo menù, stile e immagine di Rossopomodoro, così come alle nuove divise e finanche alla musica di sottofondo in sala. Un concentrato di storia, arte e allegria napoletana che si può già assaporare in tutti i nuovi Rossopomodoro. Il primo ad inaugurare la nuova filosofia è stato quello storico di Milano in Viale Sabotino, seguito da un altro restyling a Roma in Largo di Torre Argentina.  Sempre a Roma, nel Centro Commerciale Roma Est ha aperto da pochissimo le porte un Rossopomodoro totalmente nuovo e ancora a Milano nella Stazione Centrale è nata una nuova “Puteca” di Rossopomodoro, la versione “al banco” del brand. Infine, la settimana scorsa ha riaperto anche un Rossopomodoro rinnovato nel complesso Multibit di Casoria. Con un sempre crescente numero di locali, Rossopomodoro continua ad affermarsi come “ambasciatore di Napoli” – in italia e nel mondo – della cultura gastronomica e della pizza.
Roberto Colombo Amministratore Delegato del noto brand napoletano ha dichiarato: 
“Sono soddisfatto del lavoro svolto e ringrazio il mio team di lavoro perché insieme siamo riusciti a dare vita ad una storia entusiasmante sia per noi che per i nostri clienti. Ora ci prepariamo al 2019 che sarà ricco di altrettante novità. Infatti, sono già in vista nuove inaugurazioni di Rossopomodoro secondo un fitto calendario: solo in Lombardia ne sono previste 3, Monza, Carugate e Assago, oltre a Palermo, Molfetta per Rossosapore, altro brand del Gruppo Sebeto. Insomma siamo davvero ottimisti perché anche nel futuro non mancherà mai l’impegno, la passione e, come direbbero a Napoli, anche con “nu poco ‘e sciorta”, che in napoletano significa un po’ di fortuna!

bold is beautiful

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *