Montagne Russe al Teatro Manzoni di Milano con Corrado Tedeschi e Martina Colombari

Fino al 15 Maggio al Teatro Manzoni di Milano va in scena lo spettacolo Montagne Russe con Corrado Tedeschi e per la prima volta Martina Colombari con la regia di Marco Rampoldi.

 

 

Montagne russe è uno spettacolo in bilico fra la commedia e il thriller psicologico che ruota intorno a due protagonisti, Corrado Tedeschi e Martina Colombari, che si trascinano a vicenda in n un continuo salire e scendere, come sui binari delle montagne russe.
Lui – maturo, affascinante ed elegante, moglie e figlio fuori città – incontra casualmente lei – più giovane, di bell’aspetto e consapevole di piacere – e la invita a casa. Si preannuncia una serata molto piacevole e spensierata, ma lei non è facile come lui si sarebbe aspettato. Ed ogni volta che lui sta per riuscire ad ottenere quello che vorrebbe, la donna lo spiazza cambiando identità e carattere, in un continuo vorticoso salire e scendere, come sulle macchinette delle montagne russe, fino a scoprire che in realtà…
Corrado Tedeschi, dopo anni di attesa, interpreta con la sua intelligenza e classe, uno dei testi più riusciti di Eric Assous (vincitore di due prix Molière), portato in scena nel 2004 da Alain Delon e Astrid Veillon, tenendo a battesimo il debutto sul palcoscenico di Martina Colombari, perfetta per il ruolo, e che forma con lui una coppia inaspettata e di grande fascino.
Marco Rampoldi, che ha già diretto Corrado in alcune delle sue prove più convincenti, dirige una commedia scritta con inconsueta sapienza, divertente (a tratti esilarante), sorprendente, e con momenti di intensa commozione.

 

BIGLIETTI:
Poltronissima Prestige € 35,00 – Poltronissima € 32,00 – Poltrona € 23,00
Poltronissima under 26 € 15,50

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.