El Porteño Prohibido: un palcoscenico unico a Milano per vivere una vera esperienza argentina tra cocktail, tango e cucina da ricordare

Una scoperta dentro l’altra è El Porteño Prohibido di via Macedonio Melloni 9 a Milano, una vera e propria “casa de tango”,  unica in città ed in Europa, dove è possibile intraprendere un emozionante viaggio immersivo nell’anima più vera e nella cultura più profonda dell’Argentina, non solo enogastronomica, dove le atmosfere più autentiche di Buenos Aires si respirano in ogni angolo e dettaglio. Noi ci siamo state qualche sera fa e vi raccontiamo la nostra esperienza.

 

 

I ristoranti argentini El Porteño (quattro a Milano e due a Roma) nascono dalla volontà di Fabio Acampora e dei fratelli argentini Alejandro e Sebastian Bernardez, di portare a Milano l’eccellenza dell’enogastronomia argentina ma tra quelli presenti a Milano è El Porteño Prohibido di via Macedonio Melloni 9 che, a nostro parere, più di tutti consente di intraprendere ed addentrarsi, con un viaggio multisensoriale,  nell’anima più sincera e profonda dell’Argentina e di Buenos Aires.
Un ampio dehor verdeggiante ci accoglie poco prima che varchiamo il grande portone di ingresso del El Porteño Prohibido e, subito dopo, sembra di toccare la terra d’Argentina e di respirare la tipica atmosfera di Buenos Aires. Qui tutto parla di questo accogliente e meraviglioso paese a partire dalle cementine dei pavimenti dalle fantasie tipiche dell’architettura delle ex-colonie spagnole, passando per l’arredamento: la vecchia credenza, le sedie, la ghiacciaia, gli specchi del bagno, tutti pezzi restaurati e giunti direttamente d’oltreoceano, il bancone del bar all’ingresso, proveniente da una ex gioielleria di Buenos Aires dove si può sorseggiare un drink, sotto le luci soffuse degli imponenti e splendidi lampadari di cristallo, e chiacchierare nel dehor antistante con comode sedute, dotato di tetto mobile apribile nella bella stagione e protetto da grandi vetrate che affacciano su un tipico cortile milanese.
Da qui, due grandi tendoni di velluto rosso aprono il sipario sul Flores Cócteles,  il nuovissimo cocktail bar del El Porteño Prohibido, un giardino confortevole ed elegante, dove è possibile fare un aperitivo tipicamente argentino o venire dopo cena per un drink, ascoltare musica dal vivo e sentirsi a proprio agio, lontani dalla frenesia della città e avvolti dai colori e dai profumi di piante e fiori che fanno da fil rouge con la carta dei cocktail, per un’esperienza multisensoriale avvincente ed indimenticabile.
Il Flores Cócteles si concentra sulla miscelazione classica e propone una drink list, a cura di Diego Atlantico, articolata in una selezione di sette grandi cocktail classici internazionali (come il Vodka Sour, il Long Island, il Manhattan, e lo Zombie, il Negroni ed il Paloma) rivisitati, nel rispetto della ricetta originale, ma in chiave moderna. Il Flores Cócteles, inoltre, è l’unico cocktail bar in Italia ed in Europa a diffondere la cultura responsabile e consapevole della mixology e per questo motivo, ogni martedì sera, organizza una serie di eventi, nel segno della divulgazione del bere miscelato responsabile e consapevole, con protagoniste le star del settore.
Noi abbiamo partecipato a quella sul Fernet Branca ed abbiamo avuto modo di conoscere i tre cocktail miscelati da Alberto Corvi,  Bar Tender del Doping Bar di Milano ma tenete d’occhio la pagina Instagram di Profilo IG: @flores.cocteles per non perdere questi interessantissimi appuntamenti.
Il viaggio da El Porteño Prohibido raggiunge il suo culmine quando si attraversa un altro grande tendone di velluto rosso che apre il sipario sull’ampio palcoscenico a scomparsa situato al centro della terza sala del locale, la più grande e la più coinvolgente. Qui, dal martedì al giovedì, El Porteño Prohibido si trasforma in una vera e propria “Casa de Tango”, l’unica in Europa a programmare un dinner tango show che consente di cenare mentre si assiste  ad emozionanti spettacoli di tango argentino firmati da Miguel Angel Zotto, il coreografo e ballerino più noto e riconosciuto in ambito tanguero. Sul palcoscenico si susseguono i brani più famosi tra tradizione e contemporaneità, alcuni dei quali sono interpretati dalla forza incalzante di  cantanti e dall’orchestra dal vivo con pianoforte, violino e bandoneon, lo strumento tradizionale e rappresentativo del tango argentino. Ballerini professioni interpretano sia tanghi tradizionali che moderni oltre a danzare altri ritmi tipici quali tango-vals, milonga e alcuni dei balli folkloristici più tradizionali tra cui chacarera, malambo e zamba argentina.
Uno spettacolo che segue l’andamento della cena che non annoia mai  ma, anzi, travolge ed appassiona lo spettatore che, così,  fa il pieno di emozioni non solo visive ma anche gustative ed olfattive mentre assaggia i grandi classici della cucina argentina come le empanadas o degusta i migliori tagli di carne argentini cucinati con cura e lentamente alla parrilla, a vista nel ristorante, accompagnati dai migliori vini non solo argentini e conclude la serata in dolcezza con il classico dulce de leche.
Venerdì, sabato e domenica, invece, El Porteño Prohibido mostra la sua identità di location moderna e trasversale, proponendo spettacoli innovativi come il visual dinner show firmati “Malabares”, che coinvolgono artisti internazionali e trasportano il pubblico in una dimensione di forte impatto a livello emotivo e visivo, anche grazie ai costumi, agli effetti multimediali e alle acrobazie. Ed, a fine spettacolo, la serata continua con dj set.
Se volete vivere un vero viaggio multisensoriale in Argentina, avvolti avvolti dalla più autentica atmosfera porteña, allora dovere assolutamente aprire ed attraversare tutti i tendoni di velluto rosso  del El Porteño Prohibido e farvi travolgere dall’atmosfera autentica e accogliente di questo posto unico a Milano ed in Europa.

 

El Porteño Prohibido – via Macedonio Melloni 9, Milano

  • Prenotazione consigliata: infoline 02 25062491;
  • Apertura ristorante dalle ore 20:00, dal martedì alla domenica;
  • Apertura Flores Cócteles dalle 19:00 alle 02:00, dal martedì alla domenica; infoline 02 25062491;
  • Inizio spettacolo 21.30 circa
  • 30€ costo servizio + costo della cena alla carta
  • WEB SITE: www.elporteno.it
  • IG @elporteno_official

@elportenoprohibido
@flores.cocteles
#nocheprohibida / #soyporteño

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.