A ritmo di Bernstein con il Matera Festival 2022

Sabato 16 luglio, alle ore 21.00, quarto appuntamento del MATERA FESTIVAL 2022  con l’Orchestra della Magna Grecia diretta dall’On. Michele Nitti, con Anna Serova, viola, e Laura Marzadori, violino che eseguiranno uno straordinario concerto dal titolo “A ritmo di Bernstein” sulla bellissima terrazza di Palazzo Lanfranchi a Matera. Un appuntamento da non perdere!

 

 

Un programma musicale straordinario dedicato a Bernstein, che è stato uno dei direttori d’orchestra, compositori e pianisti più famosi al mondo. Un sondaggio pubblicato dalla rivista “Classic Voice” lo ha posto ai vertici della classifica dei più grandi direttori d’orchestra di tutti i tempi.
Nell’occasione, l’Orchestra della Magna Grecia – come anticipato – sarà diretta dall’On. Michele Nitti, diplomatosi in Direzione d’orchestra al Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Milano, dopo essere stato nominato “Miglior allievo di Direzione d’Orchestra”.
Soliste al femminile: Anna Serova, violista, indicata come figura unica nel panorama internazionale solistico e della musica da camera. Negli ultimi anni ha ricevuto dediche da alcuni dei più importanti compositori contemporanei, fra questi Azio Corghi, Marcello Fera, Roberto Molinelli, Boris Pigovat ed Enzo De Rosa, che hanno creato per lei un nuovo genere di composizione, unendo la forma del concerto all’azione scenica di un’opera di teatro.
Laura Marzadori si è imposta giovanissima all’attenzione di pubblico e critica vincendo a soli sedici anni il più importante concorso violinistico nazionale: il Premio “Città di Vittorio Veneto”, aggiudicandosi, inoltre, importanti riconoscimenti in concorsi internazionali. Insieme con il Trio AMAR, ha ricevuto il “XXXII Premio Abbiati” dedicato a Piero Farulli. Suona un violino Giorgio Serafino del 1748 di proprietà della Fondazione Pro Canale.

Posto unico: 10 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.